lunedì 28 settembre 2009

Trofeo Marmitte dei Giganti Chiavenna - Domenica 28 settembre 2009

Dopo la gara serale a Galbiate, dopo la gara di questa mattina al Bione ora mi trovo in Val Chiavenna per un'altra gara pomeridiana... il Trofeo Marmitte dei Giganti, gara nazionale di corsa in montagna a staffetta maschile e individuale femminile.Percorso di un anello di 6,3 km da ripetersi tre volte (una per frazionista) con un dislivello di 240 mt con partenza e arrivo in Pratogiano.

C'erano ben 64 squadre, e 3 della mia società C.A. Lizzoli: Squadra A formata da Iobizzi, Lizzoli G. e Alipandri; Squadra B formata da Freddi, Lizzoli E. e Lizzoli F. e infine Squadra C formata da Bassu, Arrigoni e Bertoldini.Grande assenza per il gruppo Forestale Roma... e a dir la verità non ho ancora capito il motivo... anche perchè sono sempre stati presenti guardando l'Albo d'Oro.Tanti amici, tante squadre proveniente un pò da tutte le parti... presenti anche i Falchi di Lecco con ben 3 squadre, ma con un grave assenza per una squadra favorita con 3 grandi atleti sempre dei Falchi che purtroppo non sono riusciti a formare la squadra... sarebbe stata una grande occasione per loro visto che non c'erano i Forestali.Voglio scrivere subito che la gara è stata vinta dalla società Atl. Valli Bergamasche Leffe (Zanaboni, Terzi e Regazzoni), al secondo posto la squadra Recastello Radici Group (Bosio, Lazzarini e Ruga) e infine al terzo posto è stato assegnato alla squadra CSI Morbegno (Leoni, Curtoni e Tacchini).

Il più forte atleta che ha corso la gara con il miglior tempo di sempre è stato il grande Fabio Ruga col tempo di 28'29".Io invece ho dovuto sfogliare i fogli della classifica per trovare la mia posizione... e finalmente l'ho trovata : 117° assoluto col tempo di 37'11"... come sempre sono soddisfatto della mia prestazione, gara molto bella ed era la prima volta per me... Spero di ritornarci ancora per la prossima edizione!Dopo le premiazioni è venuto il bello di tutta la giornata... una bella birra con gli amici Falchi... e infine una bella mangiata presso in uno dei tanti Grotti con una bella compagnia Lizzoli e Falchi in un'altra tavolata!
E ora non mi resta che aspettare sabato mattina per prendere il treno Freccia Rossa per recarmi a Roma per un'altra avventura... Roma No Limits e quindi ritornate di nuovo settimana prossima per leggere il prossimo racconto.Alla prossima!

2 commenti:

  1. Complimenti x la tua intraprendenza: 3 gare in 2 giorni è un bell'andare!!!

    RispondiElimina