domenica 12 novembre 2017

VI° Staffetta AIDO Run (Caprino Bergamasco) - 12 novembre 2017

Il Gruppo Podistico Caprino B.sco, con l'appoggio dei fratelli Team Conti, ha organizzato la 6° edizione de "Staffetta AIDO Run-Sky", corsa a staffetta su strada e montagna a 2 elementi, che si è svolta nel centro paese di Caprino Bergamasco che è stato il nuovo punto di partenza/arrivo della gara. 
... palestra sportiva, punto di ritrovo ...
E' stata una manifestazione sportiva molto bella, organizzazione davvero molto buona, i servizi pre e post gara davvero eccellenti, tanto è vero che i "soli" 200 pettorali messi a disposizione sono andati in sold out in largo anticipo! Avevo chiesto a Davide G. della società Falchi Lecco se voleva partecipare a questa corsa e lui subito ha accettato la proposta (grazie!). 
La partenza era scattata alle ore 8:30 e il primo frazionista (Davide), in veste da Run, doveva percorrere 7 km su un tracciato ondulato su strada asfaltata; mentre il secondo frazionista (cioè io), in veste da Sky, aveva la responsabilità di portare a termine la gara affrontando 12 km (con 470 dislivello attivo) su un percorso collinare su sentieri, mulattieri e torrenti. 
... tracciato di gara del secondo frazionista ...
Dopo aver assistito la partenza della prima frazione tutti eravamo obbligati a posizionarci in un'area per poter poi recarsi sotto l'arco dell'arrivo quando arrivava il proprio compagno per darci il cambio. 
... in attesa del proprio compagno per il cambio ...
Poco meno di 30 minuti ecco che vedo arrivare Davide, subito mi ero messo nella mia postazione, ricevo lo scambio del cinque dando così inizio alla mia corsa cercando di gestirla bene fino alla fine. 
... il momento del passaggio del "testimone" ...
Come da routine, inizialmente ho fatto molta fatica a far girare le gambe perchè mi sentivo ancora freddo e la situazione si è sbloccata nei primi tratti in salita dove riuscivo a correre come si deve. 
... Davide G. in azione ...
Il tracciato era molto bello, molto vario, non era mai noioso perchè era un continuo cambio di ritmo e mi rendevo conto che riuscivo a spingere sempre al massimo. 
... la concentrazione di Tad ...
Nei tratti in discesa tiravo invece un pò il freno a mano perchè era leggermente bagnato e non volevo rischiarmi di cadere, mentre tutto il resto del percorso era ben battuto e si poteva correre tranquillamente. 
... alcuni tratti del percorso da Sky ...
Quando sapevo che mancava veramente poco alla conclusione della gara, avevo spinto ancora sempre di più dove alla fine ho concluso la prova in 59 minuti circa totalizzando la competizione col tempo finale di 1h 29' 23" classificandoci 52° assoluti su 195 coppie. Concludo che siamo rimasti molto soddisfatti della corsa e di aver passato una bella mattinata di Sport grazie all'ottimo lavoro di tutti i ragazzi, volontari che hanno dato al massimo per rendere così perfetta questa bella manifestazione sportiva, bravi! Anzi se proprio devo cercare il pelo nell'uovo una cosa ci sarebbe: è che non sono stati rilevati i tempi parziali (e quindi la classifica) dei due frazionisti che sicuramente ci sarebbe stato molto utile ed interessante per verificare il proprio tempo e la propria posizione.
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

sabato 4 novembre 2017

Valtellina Wine Trail Half Marathon (Sondrio) - 4 novembre 2017

Questa mattina, in una bellissima giornata baciata dal sole, è andata in scena la fantastica gara "Valtellina Wine Trail" svoltasi in Valtellina, nel cuore delle Alpi, dove poco più di 2000 trailer, da 26 differenti nazioni, hanno letteralmente invaso i sentieri tra le vigne, cantine e borghi con l'arrivo unico posto presso Piazza Garibaldi a Sondrio. 
... il traguardo in Piazza Garibaldi ...
Qua ad attenderli c'era tantissima gente che accoglievano i grandi eroi off-road con un lungo applauso e soprattutto la presenza dei ragazzi che consegnavano la meritata medaglia finisher. 
... la volata finale con il "trampolino" ...
Come sempre in programma c'erano tre gare: Wine Trail Marathon (42,2 km - 1731 D+) con partenza da Tirano, Half Wine Trail (21 km - 914 D+) con start da Chiuro e Sassella Trail (12 km -551 D+) con il via da Castione Andevenno. 
... partenza della mezza maratona ...
Quest'anno ho corso per la quinta volta (su cinque edizioni) la mezza maratona e come sempre ci tenevo a fare una buona gara cercando di concluderla sotto le due ore. 
... i miei 5 finisher ...
Il percorso lo conoscevo abbastanza bene e ho notato che ci sono state alcune modifiche eliminando, in alcuni punti, dei tratti su strada asfaltata che sicuramente è stato molto più bello e più piacevole!
... la corsa verso il Castel Grumello ...
Personalmente i passaggi significativi, più affascinanti è stato quello di correre all'interno della Cantina Negri avvolto dal profumo del vino misto al legno delle botti e il passaggio al Castel Grumello posizionato su un colle situato nel Comune di Montagna in Valtellina dove si aveva una vista spettacolare su tutta la valle.
... su e giù per le vigne ...
Durante la competizione mi sono sentito sempre bene, le gambe giravano come volevo, nei tratti in salita li ho affrontati con un buon passo, credo però di aver avuto un leggero "calo" negli ultimi due chilometri e per fortuna che questa crisi mi era venuta proprio quasi a fine corsa. 
... all'interno della Cantina Negri ...
Come sempre è stato emozionante correre gli ultimi 150 metri nella via centrale di Sondrio con una folla di gente che con il grande tifo mi ha dato un'enorme carica per affrontare la volata finale facendo un bel salto di gioia sulla linea del traguardo! 
... il famoso salto al traguardo ...
Ho completato questo elettrizzante viaggio col tempo di 2h 55' 11" classificandomi 114° assoluto su 721 finisher! 
Ecco che veniva ora la parte più bella: il post-gara davanti ad un bel piatto di pizzocheri e un bicchiere di vino azzerando ogni dolore e fatica e che ti fanno tornare in un baleno la voglia di ripartire :-) !
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

mercoledì 1 novembre 2017

13° Corsa sulla Quisa (Alme' - BG) - 1 novembre 2017

1 novembre, giorno della Festa di Ognissanti, che si fa? dove si va? Beh... per fortuna che ci hanno pensato i ragazzi del gruppo A.S.D. Fò di Pe che ogni anno organizza una bella Corsa su Strada di 10 km chiamata "Corsa sulla Quisa" che è giunta alla sua 13° edizione con partenza ed arrivo nel Comune di Almè (Bg).  
Per me è diventato quasi un appuntamento fisso ed è sempre un piacere ritornarci perchè l'organizzazione è sempre stata al top tutto da ogni punto di vista. 
Ma il bello è il dopo gara, il terzo tempo memorabile, con le fantastiche Caldarroste accompagnate da Vin brulé e per non parlare anche dell'ottimo ristoro finale. 
E' un percorso che ormai conosco bene e non è per niente facile, è molto nervoso, molto impegnativo, non ci sono dei tratti pianeggianti, è sempre tutto ondulato. 
Qua per infrangere il muro dei 40 minuti non è un'impresa facile, bisogna essere veloci sin dall'inizio per "approfittare" di quel poco di tratto pianeggiante! 
... la vera e dura salita ...
La parte più dura è stato quello di affrontare una salita da spacca gambe all'interno del Parco dei Colli, intorno al 6°, km dove l'avevo affrontata con grande fatica. 
Una volta superato questo ostacolo e negli ultimi tre chilometri nel bosco, lungo la torrente Quisa, ho tenuto veramente duro fino all'ultimo metro dove alla fine ho tagliato il traguardo col tempo di 40' 10" classificandomi 122° assoluto su 491 finisher. 
... la volata finale verso il traguardo ...
Peccato per quei 10 secondi in più, quasi sicuramente sarebbe andata meglio se non avessi corso la mezza tre giorni fa, infatti non ero riuscito a smaltire del tutto la stanchezza. 
... le famose caldarroste e il fantastico ristoro finale ...
Complimenti per l'ennesima volta agli organizzatori Fò di Pe per averci regalato una fantastica mattinata di Sport e non ci resta che iniziare di nuovo il countdown per la prossima edizione.
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

domenica 29 ottobre 2017

Laus Half Marathon (Lodi) - 29 ottobre 2017

Nella bella mattinata di domenica 29 Ottobre, a Lodi (MI), è andata in scena la III° "Laus Half Marathon", una mezza maratona competitiva organizzata dal Gruppo Podisti San Bernardo e Sports Club Melegnano che si è conclusa tutto a lieto fine... ma per loro e non per me! Mi sentivo bello carico, mi sentivo in forma, ero stra-convinto che avrei fatto il solito tempo, ma invece purtroppo non è andata proprio così! 
La partenza era scattata alle 9:30 e subito si riusciva a prendere il proprio passo perchè la carreggiata era molto ampia e come da consueto avevo "aspettato" che venivo superato dai ragazzi con i palloncini. 
... Piazza della Vittoria ...
Verso il secondo chilometro ecco che vedo il gruppo, li affianco e inizio a correre insieme a loro, ma haimè ho notato subito che questi due ragazzi non stavano facendo il loro dovere perchè mi sentivo troppo affaticato e che non riuscivo a stargli dietro. 
All'inizio pensavo che ero io che non ero ancora bello carico, ma poi, con il passare del tempo, erano loro che correvano "male" e che non riuscivano a mantenere costante la media del 4'15"/km. 
Sentivo altri ragazzi che si lamentavano, sinceramente non riuscivo a capire bene ciò che dicevano, ma ero certo che loro alla fine hanno lasciato perdere di seguire le lepri. 
Voglio dire una cosa su questo servizio Pace Maker (letteralmente significa "tenere il ritmo"): mi rendo conto che non è facile mantenere il giusto ritmo, ma se queste due persone si sono assunti il dovere di fare questo compito è perchè sono consapevoli che sono in grado di farlo, o no ? 
Non esiste correre alternando continuamente il passo anche se poi alla fine hanno concluso la corsa in 1h e 29', non è questo il vero compito, dovevano semplicemente correre con il passo costante dall'inizio alla fine. 
I primi 8-9 km si correva per le vie della città ed era molto nervosa a causa di numerose curve, per poi abbandonare il centro abitato e dirigersi verso Montanaso Lombardo dove purtroppo abbiamo gareggiato il resto della gara tra le raffiche di vento. 
Verso il 15° km non riuscivo più a seguire i palloncini, sentivo piano piano sempre più affaticato e cercavo di tenermi duro per non perdere troppo terreno. Finalmente ecco che mancava l'ultimo chilometro di fatica, faccio un ultimo sforzo e taglio il traguardo all'interno della bellissima Piazza della Vittoria col tempo di 1h 31' 43" classificandomi 224° assoluto su 1201 finisher. 
Questa volta non mi sono sentito così soddisfatto della gara, è vero che ho sfiorato di poco il muro dei 90 minuti, ma non doveva succedere! Credo di aver fatto un errore sin da subito, potevo gestire da solo la gara, senza avere loro come punto di riferimento, ma ormai era troppo tardi! Comunque, nonostante tutto, direi che oggi ho raggiunto un bel traguardo perchè con questa gara appena portata a termine ho archiviato la mia 100° gara solo sulla distanza della Mezza Maratona! 
E' stato davvero un bel risultato che mi ha dato grande soddisfazione ed ovviamente mi auguro di farne ancora altre 100 :-)
Per vedere il sito della gara: clicca qui !