domenica 15 gennaio 2017

7° Cross per un Sorriso (Cross per Tutti - Cinisello Balsamo) - 15 gennaio 2017

Oggi è andata in scena la seconda prova del "Cross per Tutti" 2017 che ha fatto tappa a Cinisello Balsamo (Mi), all'interno del Parco del Grugnotorto, organizzata dall'Atletica Cinisello Balsamo. 
E' stata veramente una bellissima giornata, cielo terso, campo di gara molto buono ed era anche praticamente tutto "asciutto". 
Il tracciato era lungo 2 km e si doveva percorrere tre giri per un totale di 6 km, anche se poi in realtà il percorso era più corto di circa 230 metri. 
Infatti bastava guardare la media realizzata di tutti i concorrenti ed il rilevamento della distanza grazie all'orologio gps che dava indicativamente 1,78 km un giro completo. 
Fatto questa piccola precisazione, il tracciato mi è piaciuto veramente moltissimo perchè c'erano parecchie curve (alcune molto secche) dove si doveva cambiare continuamente il ritmo di corsa. 
Personalmente ho fatto una buona gara, riuscendo a recuperare vari posizioni al secondo e al terzo giro. Come tempi intermedi sono riuscito a mantenere più o meno lo stesso passo: 7' 26", 7' 08" e 7' 15". 
Alla fine ho concluso la prova col tempo finale di 21' 49" classificandomi 73° assoluto su 191 finisher. 
In questa giornata si sono registrati ben 1650 atleti di tutte le età che si sono sfidati nelle 19 gare, davvero uno spettacolo :-)
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

domenica 8 gennaio 2017

10° Trofeo Città di Cesano Maderno - Cross per Tutti (Cesano M.) - 8 gennaio 2016

Oggi a Cesano Maderno (MB) si è aperto il sipario del nuovo circuito di corse campestri "Cross per Tutti", giunto alla sesta edizione (in tutto sono 6 prove). 
Con la prima prova si sono registrati ben oltre 1000 atleti di tutte le età che hanno affollato il Centro Sportivo di via Martinelli per la gara organizzata dall’Atletica Cesano Maderno. 
Tracciato di 2 km ricavato in un grande area verde sul confine col Parco delle Groane su un fondo abbastanza ghiacciato che poi, via via, era diventato sempre più morbido
Percorso molto difficile, impegnativo, con la presenza di molte ondulazioni naturali e diversi tratti in salita che si doveva cambiare continuamente il ritmo, ma alla fine era molto vario, molto bello e anche divertente. 
La giornata era molto fredda e quando i Master 50, che erano i primi a partire (alle ore 9) e che erano schierati sulla linea di partenza, il termometro segnava ben sette gradi sotto zero. 
Dopo di loro invece toccavano ai Senior, Promesse e Master 35-45, di cui ho fatto parte, ed era la batteria più affollata con 172 atleti e dovevamo affrontare tre giri per un totale di 6 km. Come sempre ci tenevo a fare un buona corsa impostando il ritmo poco sotto i 4 minuti al chilometro cercando anche di mantenere lo stesso tempo sui tre giri. 
I primi minuti di gara era quello che avevo sofferto maggiormente perchè non ero bello caldo, infatti continuavo a sentirmi ancora freddo alle gambe dove alla fine l'ho completata in 7' 59". 
Mentre il secondo giro è stato quello migliore dove ero riuscito a recuperare anche delle varie posizioni e sentivo anche bene (tempo impiegato 7' 50"). 
Infine l'ultimo e terzo anello è andata bene, riuscendo a recuperare ancora qualche atleta, ma ho dovuto fare dei conti con il grosso fiatone che avevo addosso dove alla fine riuscivo a tenerlo a bada (7' 56"). 
Alla fine ho completato questa prova col tempo finale di 23' 46" (media corsa 3' 57"/km) classificandomi 68° assoluto (11° di categoria) su 172 finisher. Concludo scrivendo che mi sono divertito parecchio, è stata una bella gara, percorso molto carino, molto vario e cercherò di ritornarci ancora il prossimo anno.
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

venerdì 6 gennaio 2017

9° Mezza maratona sul Brembo (Dalmine) - 6 gennaio 20167

Come ogni anno, il giorno della Befana, il 6 gennaio, va in porto la Mezza Maratona sul Brembo svoltasi a Dalmine, in provincia di Bergamo, organizzata dall'ASD Runners Bergamo che è giunta alla sua nona edizione. 
Come sempre c'è stata una grande partecipazione con oltre mille iscritti che hanno deciso di correre la prima mezza dell'anno agonistico, ideale anche per far smaltire un pò di panettone dopo le Feste Natalizie sfidando anche il grande gelo con temperature rigide e cielo soleggiato. 
Ancora una volta l'organizzazione è stata impeccabile, tutto è andata alla perfezione, tutto è filato liscio grazie al meraviglioso lavoro di tutti i ragazzi e volontari della società di Bergamo. 
... un minuto di silenzio per la scomparsa di Franco Togni ...
Tracciato che conoscevo ormai quasi a memoria visto che oggi è stata la mia quarta partecipazione e ci ritornerei molto volentieri negli anni avvenire. 
Il percorso non era tanto facile a causa della presenza di diversi saliscendi e cavalcavia abbastanza impegnative, ma vario e si andava a correre attraversando gli abitati di Treviolo, Osio Sopra e Osio Sotto in un unico giro con l'arrivo posto davanti al Quartier generale, il CUS (Centro universitario sportivo). 
Essendo per me la prima competizione dell'anno nuovo ci tenevo ad impostare il solito ritmo di gara per allineare con i risultati conseguiti finora (4' 15"/km). 
Per poter concludere la gara con il solito tempo (meno di 90 minuti) con "facilità" ho seguito le lepri, tre ragazzi con i palloncini. 
Sinceramente non hanno svolto bene il lavoro, non erano regolari, è vero che non era piatta e non era per niente facile, però se loro hanno preso questo impegno devono ovviamente svolgerlo al meglio rispettando i vari tempi fino alla fine. 
Ero stato con loro fino al 18° km dopo poi mi ero staccato dal gruppo ed avevo proseguito in progressione fino al traguardo convinto di chiudere la gara ampiamente sotto i 90 minuti. 
Ultimi metri, faccio un ultimo sprint e ho tagliato il traguardo col tempo di 1h 29' 24" classificandomi 162° assoluto su 951 finisher. 
Sinceramente ero proprio convinto di averci messo molto meno ed invece mi ero sbagliato, ma solo perchè i ragazzi dei palloncini non erano stati regolari ed infatti avevo visto loro che tiravano abbastanza perchè rischiavano di arrivare con fuori tempo massimo. 
A parte questo piccolo fatto, sono comunque contento della corsa, di averla completata bene e di non essere arrivato "distrutto", per me è un segno che l'anno è partito molto bene :-)
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

sabato 31 dicembre 2016

Riepilogo anno 2016

31Run (Milano) - 31 dicembre 2016

Per concludere l'anno nel modo migliore era quello (assolutamente!) di andare a fare una bella corsa partecipando alla "31Run" svoltasi a Milano organizzata dall'Associazione sportiva Italia Runners. 
... tracciato della 5/10 km ...
Era una manifestazione podistica a carattere non competitivo (niente  chip e niente classifica) anche se alla fine c'erano tutti i servizi utili per svolgere al meglio questa mattinata di Sport e di Festa. 
Alla fine ha visto partecipare circa 2.000 sportivi dove insieme alla fine abbiamo festeggiato l'ultimo giorno dell'anno vecchio inaugurando quello nuovo. 
Alle 8 (con temperatura polare, circa +1 grado) erano partiti coloro che si erano iscritti alla 21 km all'americana  (7 giri da 3 km ad eliminazione, da chiudere in tempi sempre più stretti). 
Alle 10:30 invece si era corso la 5 km e la 10 km di cui mi ero iscritto. Era un anello da 5 km da ripetere due volte e subito mi era piaciuto il tracciato. 
La partenza era in via Palestro ed inizialmente si faceva un bel giro all'interno del Parco Montanelli per poi sbucare sul vialone di Porta Venezia. Da qui si andava verso il Duomo, zona San Babila, e poi percorrere le vie famose dello shopping: Corso Vittorio Emanuele, via Monte Napoleone, via Sant'Andrea e via della Spiga. 
... vialone di Porta Venezia ...
Da qui si lasciava il centro e si rientrava di nuovo in via Palestro per affrontare il secondo ed ultimo giro. Sapevo che non c'era nessuno che rilevava il tempo, ma alla fine avevo deciso di correre seriamente impostando il solito ritmo da professionista ;-). Anche questa volta, e come sempre, ci tenevo a fare un buon tempo abbattendo il muro dei 40 minuti.  Sul percorso non c'erano cartelli chilometrici e quindi avevo corso senza avere un punto di riferimento. 
Il primo giro sentivo che ero andato un po' troppo veloce (19' 40"); mentre il secondo giro avevo avuto un leggero calo quasi verso la fine (19' 50") dove alla fine ho concluso la prova col tempo finale di 39' 30" (media corsa 3' 58"/km). 
Come sempre, e per l'ennesima volta, sono rimasto contento di aver partecipato a questa bella manifestazione sportiva portando a casa un buon risultato. 
E con questo ho concluso "definitivamente" l'anno 2016 che ritengo sicuramente l'anno del record grazie alle 82 gare portate tutte quante a termine regalandomi grandi soddisfazioni, grandi risultati e grandi emozioni! 
Approfitto anche per augurare un felice BUON ANNO a tutti gli amici runner e che l'anno 2017 porti nuovi obiettivi e nuovi traguardi.
Per vedere il sito della gara: clicca qui !