domenica 16 dicembre 2018

Maratonina della Città Murata (Cittadella - PD) - 16 dicembre 2018

Questa mattina, sotto un sole splendente ma molto gelida e pungente, è andata in scena la 13° edizione de "Maratonina Città Murata" svoltasi a Cittadella, un bellissimo paese in provincia di Padova in Veneto, che ha richiamato quasi 3.000 partecipanti per non contare coloro che hanno invece partecipato alla Gara Ludico Motoria con tre percorsi liberi da 6, 12 e 20 km.
Dopo essere stato fermo l'intera settimana a causa della donazione del sangue (Avis), l'intenzione di oggi era sempre quella di riuscire a battere il muro dei 90 minuti anche se la vedevo un pò dura, ma volevo provarci e crederci fino alla fine!
La partenza era scattata alle 10 in centro Cittadella, all'interno della cerchia murata dinanzi al Duomo e si usciva dalla Porta Bassano; infatti la cinta muraria è costituito da 4 ingressi e che si chiamano: Porta Bassano, Porta Treviso, Porta Padova e Porta Vicenza.
... l'uscita attraverso la Porta Bassano ...
Una volta usciti dalle mura si correva nella periferia circostante, in mezzo ai campi, o meglio, in mezzo al nulla che sinceramente non mi ha molto entusiasmato più di tanto anche se alla fine il tracciato era molto veloce, lineare, perfetto per chi vuole tentare a centrare il proprio Pb (personal best).
... Camminamento di Ronda di 1,5 km ...
... Duomo di Cittadella vista dalle mura ...
Sin dall'inizio mi ero messo dietro al gruppo dei palloncini dove avevo sempre cercato di seguirli giusto per capire se riuscivo a tenere il passo del 4'15"/km.
... cerchia murata ... di sera ...
... con un gruppo di amici Deaf ...
Ad ogni chilometro controllavo l'andatura ed andavamo in modo regolare, costante, con lo stesso ritmo, posso dire che questi ragazzi (pacemaker) hanno svolto un ottimo lavoro, davvero bravi!
... pizza alla Carbonara pre-gara ...
Il tempo passava velocemente, si sentiva solo i rumori dei passi e nient'altro, non c'era nemmeno delle persone per il tifo, anzi qualche ragazza che c'erano nei vari ristori e dei volontari che presidiavano gli incroci e niente di più!
Ecco che intravedo il cartello del 19° km, in quell'istante avevo deciso di staccarmi dal gruppo, di aumentare il passo e di proseguire la corsa in solitario con la certezza di aver raggiunto ormai l'obiettivo e di essermi andato oltre le aspettative!
Gli ultimi due chilometri ovviamente sono stati quelli più belli, più spettacolari perchè si correva al di fuori intorno alle mura per poi entrare attraverso la Porta Padova dove con uno scatto finale (per fortuna in mezzo a tanta gente!) ho tagliato felicitamene il traguardo col tempo di 1h 28' 32" classificandomi 358° assoluto su 2656 finisher.
Per me è stata davvero una bella sorpresa, non credevo proprio di aver fatto un buon tempo nonostante l'Avis di pochi giorni fa, davvero felicissimo di aver portato a casa un'altra bella medaglia finisher!
... colazione post-gara presso Thun Cafè ...
Concludo scrivendo che ho trascorso un bel week-end grazie al bel paese e dalle mura medievali addobbati dalle luci di Natale, un centro storico molto bello ed accogliente, invece per quanto riguarda il percorso della maratonina sinceramente non è stato un granché!
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

5 commenti:

  1. Ormai attendo il lunedì per leggere i tuoi fantastici racconti delle gare. Bravo Taddeo! Ma come era la pizza alla carbonara?

    RispondiElimina
  2. Ah però che onore :-) Mi spiace solo che non so chi sei... :-)
    La pizza non era male... forse è la carbonara che mi ha fatto andare così bene in gara :-)
    Grazie ancora!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un amico di tua cugina Chiara.

      Elimina
  3. Parecchio interessante il tuo racconto, mi hai fatto venire la voglia di farla fra un anno questa gara!!!

    RispondiElimina