domenica 26 giugno 2022

Madesimo Summer Trail - 26 giugno 2022

Nella giornata di oggi è andata in scena la seconda edizione de "Madesimo Summer Trail", una corsa in montagna off road svoltasi sulle splendide montagne della Valle Spluga che ha visto registrare circa 200 trail runner che hanno affrontato due percorsi: la gara Short di 9 km con dislivello positivo di circa 450 mt e la gara Long di 21 km con quasi 820 mt di dislivello sempre positivo con partenza ed arrivo in centro del paese Madesimo (a quota 1.399 mt). 
Evento sportivo organizzato grazie alla collaborazione tra il Consorzio Turistico di Madesimo e la SSD Andromeda Sport che hanno realizzato un bel percorso di gara con dei panorami mozzafiato e non era affatto tanto duro, per la maggior parte era molto percorribile ed era adatto proprio a tutti. 
Subito dopo la sparo scattato alle 9:30 si scendeva verso il lago di Madesimo per poi iniziare la lunga salita dolce verso la Chiesetta di San Rocco per poi passare sopra il muraglione delle diga del Lago Spluga. 
Da qui lo scenario era davvero unico, si correva costeggiando il lago per arrivare fino a Monte Spluga (aperto eccezionalmente grazie all’ottima sinergia con A2A) per poi fare "inversione di marcia" per ritornare di nuovo in paese passando dinanzi ad un altro lago: Lago degli Andossi. 
Da qui era prevalentemente tutta in discesa prima su strada bianca, poi su sentiero ed infine pista ciclabile sul lungofiume per così andare a tagliare il traguardo in centro del paese. Alla fine ho completo la gara col tempo di 2h 10' 11" classificandomi 30° posto su 91 finisher.
Per vedere il sito della gara: clicca qui !

giovedì 23 giugno 2022

Galbiate / Monte Barro [2° prova - Go in Up] - 23 giugno 2022

Oggi è andata in scena la seconda tappa del circuito "Go in Up" targata Affari & Sport, la Barro Vertical Race (II° edizione) con partenza dal centro del paese di Galbiate fino ad arrivare alla Baita degli Alpini di Monte Barro, un tracciato di circa 3,6 km con dislivello positivo D+ di 423 mt e dislivello negativo D- di 170 mt. 

Anche questa volta l'evento sportivo ha registrato il sold-out dove oltre 300 atleti (competitiva e non) si sono presentati allo start scattato alle 20 in punto. 

Subito c'era da affrontare una salita con pendenze importanti prima su strada asfaltata, mulattiera e poi sentiero e che si doveva cercare di mettere le mani sopra le ginocchia per spingere sempre al massimo. 

Finita la salita c'era un piccolo tratto in discesa e poi circa un chilometro in falso piano dove si poteva correre molto forte fino ad arrivare ad un grande pratone e con uno strappo finale si andava a tagliare il meritato traguardo. 

In questa seconda prova ci ho messo 29' 33" classificandomi 65° posto su 244 finisher e come sempre è stata una bella gara con tracciato di gara impegnativo, panoramico e soprattutto... molto divertente!

domenica 19 giugno 2022

Trail del Centenario (Foppolo - BG) 19 giugno 2022

La ditta Lovato Electric Spa di Gorle (BG) compie 100 anni di attività e l'amministratore delegato Massimiliano per festeggiare questo importante traguardo, insieme all'organizzatore Mario Poletti (fondatore di Fly-Up Sport), ha ideato una bellissima gara di Trail svoltasi sulle montagne che fanno da cornice a Foppolo (BG), situato in Alta Val Brembana. 

Sono stati ben 500 al via per questa prima edizione baciata dal sole e che hanno affrontato due percorsi di gara (start unica alle ore 10): 12 km (800 mt D+) e 24 km (1400 mt D+) con partenza ed arrivo presso il Piazzale Alberghi a Foppolo. 

Mi ero iscritto al percorso breve, pensando che era "facile" ed invece era ben impegnativo con la lunga e l'unica salita lungo la pista da sci Quarta Baita per arrivare fino al Rifugio Montebello (Terrazza Salomon). 

... Lago Moro ...

... Lago delle Trote (il 2° da sx sono io :-) ) ...
Da qui ancora una leggera salita per arrivare, ed ammirare, il bellissimo Lago Moro per poter poi proseguire ancora la dura ascesa fino ad arrivare il punto più alto della gara: passo di Valcervia (2.319 mt). 
... percorso panoramico veso Passo Dordone ...
Da qui una discesa verso il Lago delle Trote per poi imboccare il panoramico sentiero tutto in falso piano fino ad arrivare al Passo Dordone dove da qui i tracciati delle due gare si dividono. 
Quelli della "corta", si svoltava a sinistra affrontando una comoda strada carrabile tutta in discesa che si ritornava di nuovo a Foppolo. 
Alla fine ho completato questa prima edizione col tempo di 1h 26' 29" classificandomi 19° posto su 152 finisher (275 atleti che hanno chiuso la prova di 24 km).

Per vedere il sito della gara: clicca qui !

giovedì 16 giugno 2022

Chiuso / Camposecco [1° prova - Go in Up] - 16 giugno 2022

Finalmente, dopo 2 anni di stop, nella serata di giovedì sera si è aperto il sipario e del meritato ritorno della seconda edizione del circuito "Go in Up" targata Affari & Sport e con la regia di Ferdi Cesana. 
Il primo appuntamento, la tappa apripista, è toccata alla società SkyLario Runners che ha realizzato un bellissimo percorso di gara: Chiuso - Camposecco di circa 3 km con 400 mt di dislivello positivo. 
Partenza scattata alle ore 20:10 dall'Oratorio San Domenico di Chiuso e sotto il sole ancora caldo si andava ad affrontare subito una bella salita su strada asfaltata, poi su tratto cementato sempre bello impegnativo fino ad arrivare presso la Rocca Innominato. 
Da qui si entrava nel bellissimo sentiero del bosco, quasi al fresco, e si doveva solo pensare a spingere sempre al massimo perchè era tutta molto percorribile fino ad arrivare al Rifugio Camposecco dove c'era il traguardo. 
... Rifugio Camposecco ...
Questa prima prova ci ho messo 21' 13" classificandomi 45° posto su 172 finisher (prova competitiva) e per me è un buon risultato! 
Quest'anno le prove saranno 5 e si svolgeranno appunto ogni giovedì sera e cercherò di farle tutto per poter portare a casa la T-shirt finisher (speriamo bene!).

sabato 11 giugno 2022

SasLong Half Marathon (Monte Pana - BZ) 11 giugno 2022

Correre respirando l’aria pura di montagna, al cospetto dell’incantevole paesaggio delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO, è quanto di più appagante si possa immaginare! 

... Monte Pana, il quartier generale della gara ...

Tutto questo grazie alla società ASV Gherdeina Runners che ha organizzato la quarta edizione de "Dolomites SasLong Half Marahon", una spettacolare cavalcata di 21 km e 900 mt D+ con partenza ed arrivo sul Monte Pana (1636 mt), vicino a Santa Cristina in Val Gardena. 

Una corsa ad anello attorno al massiccio del Sassolungo, in un paesaggio pittoresco, in uno dei percorsi più affascinanti delle Dolomiti, con una vista super spettacolare ed incantevole che faceva dimenticare qualsiasi sforzo e fatica. 

... un Falco e quattro Premanesi ...

La partenza era scattata alle 9 e subito c'era da affrontare una lunga salita per prendere quota fino a raggiungere il famoso rifugio Emilio Comici per poi scendere leggermente fino al Passo Sella per poi effettuare un ultimo strappo duro verso la parte opposta del Sassolungo, ovvero la Val di Fassa. 

... in attesa della partenza ...

Dopodichè il percorso si sviluppava in gran parte ad una altitudine media di 2.200 - 2.300 mt, era un tratto sempre molto piacevole da gareggiare, era tutto un bellissimo falso piano che si doveva soltanto pensare a far girare le gambe molto velocemente fino ad arrivare il noto rifugio Sasso Piatto. 

Qua ormai il gioco era "fatto" perchè da qui in poi era quasi tutta in leggera discesa in single track, sempre molto divertente e, per fortuna, non era per niente difficile dove avevo cercato di tenere un buon passo. 

Alla fine ecco che ero di nuovo al Monte Pana, faccio un ultimo sforzo tagliando così il traguardo col tempo finale di 2h 13' 59" classificandomi 71° posto assoluto su 503 finisher portando a casa la stupenda medaglia che lo terrò sempre con me... è stata davvero un'esperienza unica ed indimenticabile!

Per vedere il sito della gara: clicca qui !

sabato 4 giugno 2022

XI° ResegUp (Lecco) - 4 giugno 2022

Dopo 2 anni d'assenza a causa Covid, finalmente è ritornata la gara di casa, simbolo di tutti i lecchesi, la "ResegUp" che è giunta alla sua undicesima edizione, una spettacolare corsa di SkyRace di 24 km (1800 mt D+) con partenza ed arrivo presso la centralissima ed affollatissima Piazza Garibaldi. 

Questa è stata la mia decima partecipazione e come sempre ci tenevo portarla a termine e la cosa non era per niente facile perchè la giornata era molto soleggiata, calda, afosa e quindi poteva succedere qualsiasi imprevisto. 

La partenza, come da routine, era scattata alle 15:30 dove poco più di 1100 runners si sono sfidati questa dura impresa affrontando prima la lunga salita di circa 10 km verso la cima Resegone (1877 mt), per poi piombarsi di nuovo in città passando prima per Passo Ciuff e poi Piani d'Erna. 

... video, verso la cima al Resegone ...

... video in discesa, verso il traguardo ...

La prima parte l'ho affrontata con tanta fatica, stranamente non ero riuscito a tenere il passo che volevo, avevo provato in tutti i modi per "risolvere" il problema, ma non c'era nulla da fare e così avevo prefissato solo un unico obiettivo: quello di portarla a termine con le proprio gambe. 

Il pubblico non mancava, c'era una folla impressionante, c'era il tifo pazzesco lungo il percorso, ci hanno accolto come degli eroi e sono solo grazie a loro che ci hanno regalato una giornata davvero spettacolare e memorabile. 

Una volta arrivato di nuovo in città si andava ad affrontare gli ultimi minuti di fatica su lungo lago sempre accolto tra due ali di folla che mi era venuto addirittura anche dei brividi, c'erano veramente tantissime persone (forse anche troppa!). 

Alla fine ho tagliato il traguardo col tempo di 3h 47' 10" classificandomi 266° posto su 882 finisher. 

Tempo decisamente molto alto, ma va bene così, perchè ogni volta che taglio il traguardo in questa piazza mi regala sempre delle emozioni indescrivibili e come si dice... andrà meglio la prossima volta!

Per vedere il sito della gara: clicca qui !